Homepage

Quartazzola

 

Storia

I Cistercensi si insediarono nel 1217, ma tale monastero era già benedettino e la sua storia era iniziata nel 1142, quando il Vescovo Arduino di Piacenza concesse a dei monaci di Santa Maria di Pulsano nelle Puglie, una località in territorio di Gossolengo, su un ponte presso il Trebbia , affinché essi vi edificassero una chiesa ed un monastero, che infatti sorse con la dedicazione a San Salvatore. Le condizioni di questo convento prestò peggiorarono, ed alterne e sfortunate vicende lo impoverirono al punto da rendere necessario un intervento esterno; venne offerto, non si sa da chi, ai monaci di Chiaravalle della Colomba, i quali, come sopra detto, si installarono nel 1217 e che diedero il titolo di Santa Maria al monastero.

La comunità cistercense vi rimase per circa sei secoli, nonostante la Commenda del XV secolo ne avesse ridotto il numero di monaci, fatto comunque che non ne compromise l’ingresso nella Provincia Lombarda della Congregazione Italiana di San Bernardo nel 1497. Una prima soppressione avvenne nel 1769, insieme a quella di Chiaravalle della Colomba, ma i due monasteri, dietro lo sborso di una forte somma di denaro, furono restituiti ai monaci; nel 1786 il Papa Pio VI lo aggregò alla Provincia Romana della suddetta Congregazione, ma ormai i monaci si erano ridotti al numero di pochissime unità, tanto che quando vi fu la soppressione definitiva, nel 1810, sotto Napoleone, i monaci componenti la famiglia erano solo due.

Secondo il Van der Meer (che scriveva nel 1965), oggi i fabbricati conventuali sarebbero sede di un’azienda agricola.

Architettura

L’unico a dare qualche ragguaglio sulla chiesa è il Van der Meer, che comunque dice solo che oggi essa si presenta nella sua fattura barocca.

Bibliografia

U. PANCOTTI, L’abbazia di Quartazzola, in “Archivio Storico della Deputazione di Storia Patria per le antiche Province Parmensi”, XXVII (1927), pp. 189-202;

A.R. CALDERONI MASETTI, Un insediamento mendicante prefrancescano: l’abbazia pulsanese della Quartazzola, in “Storia della Città”, XXVI-XXVII (1983), pp. 145-148.

Foto

Chiesa Chiesa Chiesa Scorcio della chiesa Campanile
Chiesa     
Quartazzola
Nome completo: Santa Maria di Quartazzola 
Nome originario: Pons Trebiea 
Nomi alternativi: Ponte Trebbia 
 
Ordine originale: Benedettini 
Ordine attuale:  
Congregazione attuale:  
Filiazione di: Chiaravalle della Colomba
Linea di: Clairvaux
N. di fondazione: (Janauschek): 574 
Stato Giuridico: Abbazia 
Figlie
 
Date
Fondata nel: 1143 
Cistercense nel: 1217 
Chiusa nel: 1810 
Riaperta nel:  
Richiusa nel:  
Indirizzo

29020  Gossolengo (PC)
Italia
Regione: Emilia Romagna 
Nazione: Italia 
Diocesi antica: Placentiae
Diocesi attuale: Placentiae
Coordinate:
45, 9.600000000000001
Google Maps wikimapia
Latitudine:
Notice: Undefined offset: 1 in /home/mhd-01/www.cistercensi.info/htdocs/includes/funzioni.php on line 60
45° 0' 0''

Longitudine: 9° 36' 0''
Contatti
Telefono:  
Fax  
e-mail
Indirizzo Web Web
Wiki   
Stato dell’edificio: Intatto senza comunità
Stile dell’edificio: Barocco - Rococò
Visita: Nessuna
Attività
Lavori:
Shop Negozio: