Homepage

SS. Trinità del Legno

 

Storia

L’abbazia della Santissima Trinità del Legno, detta così per una reliquia della Croce che vi era conservata, fu fondata nel 1185 tra Corigliano Calabro e Acri, forse per volere dei Duchi di Calabria. Vi si installarono subito i cistercensi di Santo Stefano del Bosco.

Nel 1633 entrò a far parte della Congregazione Calabro-Lucana ma sulla data della sua scomparsa c’è incertezza: forse fu nel 1652 per volere di Innocenzo X o forse alla fine del XVIII secolo.

Oggi, secondo il Van Der Meer, p.299, resterebbero i ruderi di una chiesa ad una navata ma di epoca anteriore all’occupazione dei cistercensi.

Architettura

Non ci sono dati sufficienti.

Bibliografia

L. JANAUSCHEK, Originum Cisterciensium, tomo I, Vindobonae 1877, ristampa anastatica Ridgewood (U.S.A.) 1964, p. 185, CCCLXXVI;

B. G. BEDINI, Le abazie cistercensi d’Italia, Casamari 1980 (IV ed.), p. 80.

SS. Trinità del Legno
Nome completo:  
Nome originario: SS. Trinitas de Ligno 
Nomi alternativi:  
   
Ordine originale: Cistercensi 
Ordine attuale:  
Congregazione attuale:  
Filiazione di: Stefano del Bosco, Santo
Linea di: Clairvaux
N. di fondazione: (Janauschek): 476 
Stato Giuridico: Abbazia 
Figlie
 
Date
Fondata nel: 1185 
Cistercense nel: 1185 
Chiusa nel: 1819 
Riaperta nel: 1945 
Richiusa nel:  
Indirizzo

87064  Corigliano Calabro (CS)
Italia
Regione: Calabria 
Nazione: Italia 
Diocesi antica: Rossanensi
Diocesi attuale: Rossanensi
Coordinate:
39.5490687826387, 16.49659545399182
Google Maps wikimapia
Latitudine: 39° 32' 56''
Longitudine: 16° 29' 47''
Contatti
Telefono:  
Fax  
e-mail
Indirizzo Web Web
Wiki   
Stato dell’edificio: Rovine visibili
Stile dell’edificio: Romanico
Visita: Possibile
Attività
Lavori:
Shop Negozio: