Torna all’indice Indietro

Congregazioni cistercensi

Avanti

Zircensis

Venne costituita dalle abbazie ungheresi che si separarono dalla Congregazione Austriaca a causa di motivi sia politici (la fine dell’impero austro-ungarico) che pratiche e organizzative.

La nuova Congregazione venne rieretta il 27 gennaio 1923 con il breve Exstat in Hungaria di papa Pio XI e risultava composta dall’abbazia di Zirc e sette priorati dipendenti. Nel 1950 le abbazie vennero soppresse dal governo ungherese, e rimasero in vita solo quelle che erano in altri paesi ed ebbe in Dallas (Stati Uniti) la sede del Vicariato. La fine del regime comunista e l’impegno dell’allora Abate generale dell’Ordine Cistercense Policarpo Zakar, ha permesso la riapertura di monasteri in Ungheria. Attualmente la Congregazione è composta da due abbazie e cinque residenze di monaci e una abbazia di monache.