I Cistercensi
O.Cist. / O.C.S.O.

 

 

Fonti           Stemma di la Ferté           Abbazie
Testi                     Congregazioni
  Storia                Architettura  
    Studi             Arte    
      Bibliografia                 Canto      
        Collaboratori                      
Stemma di Morimond                 Stemma di Cîteaux                 Stemma di Pontigny
                               
        Economia                     
      Lavoro                 Fratelli conversi    
    Liturgia     

Stemma di Clairvaux

      Monache   
  Agiografie                 Grange  
Spiritualità                   
                       
                       

Pensierino biblico

Versetto sapienziale dalla Bibbia

Ma io vi dico che di ogni parola infondata gli uomini renderanno conto nel giorno del giudizio.
(Vangelo secondo Matteo 12, 36)

rssrss


Regola di san Benedetto

Lettura quotidiana della Regola di san Benedetto

Di quelli che sbagliano nell'oratorio

Se qualcuno sbaglia nel recitare salmo, responsorio, antifona o lezione, e non si umilia subito lì stesso col soddisfare dinanzi a tutti, sia sottoposto a più grave punizione, [2] poiché non ha voluto correggere con l'umiltà l'errore commesso per negligenza.

[3] I fanciulli poi per tale colpa siano battuti.

rssregola_it Rule of saint Benedict Die Benediktusregel La Régle de saint Benoit Regla de nuestro Padre san Benito Regra de sao Bento


Catechismo della Chiesa Cattolica

Un brano tratto a caso dal Catechismo

Gli effetti della Confermazione

[1303] Ne deriva che la Confermazione apporta una crescita e un approfondimento della grazia battesimale:

  • ci radica più profondamente nella filiazione divina grazie alla quale diciamo: «Abbà, Padre» (Rm 8,15);
  • ci unisce più saldamente a Cristo
  • ;
  • aumenta in noi i doni dello Spirito Santo
  • ;
  • rende più perfetto il nostro legame con la Chiesa
  • ci accorda «una speciale forza dello Spirito Santo» per «diffondere e difendere con la parola e con l'azione la fede, come veri testimoni di Cristo», per «confessare coraggiosamente il nome di Cristo» e per non vergognarsi mai della sua croce.

rssrss



Scrivi per segnalare, per commentare, per correggere e qualsiasi altro motivo!
 

© I testi e le foto sono riservati.


Sostieni il sito con una donazione:

Fai una donazione con il pulsante PayPal