I Cistercensi
O.Cist. / O.C.S.O.

 

 

Fonti           Stemma di la Ferté           Abbazie
Testi                     Congregazioni
  Storia                Architettura  
    Studi             Arte    
      Bibliografia                 Canto      
        Collaboratori                      
Stemma di Morimond                 Stemma di Cîteaux                 Stemma di Pontigny
                               
        Economia                     
      Lavoro                 Fratelli conversi    
    Liturgia     

Stemma di Clairvaux

      Monache   
  Agiografie                 Grange  
Spiritualità                   
                       
                       

Pensierino biblico

Versetto sapienziale dalla Bibbia

Se fai il bene, sappi a chi lo fai;
così avrai una ricompensa per i tuoi benefici.
(Libro del Siracide 12, 1)

rssrss


Regola di san Benedetto

Lettura quotidiana della Regola di san Benedetto

Come debba celebrarsi l'Ufficio notturno nell'estate

Da Pasqua poi fino al principio di novembre si mantenga l'intero numero di salmi ch'è stato prescritto sopra; [2] le lezioni però dal codice, data la brevità delle notti, non si leggano, ma al posto delle tre lezioni se ne dica una sola, a memoria del Vecchio Testamento, seguita da un responsorio breve; [3] il resto si osservi interamente come è stato detto sopra; non si dicano cioè mai nell'Ufficio notturno meno di dodici salmi, oltre al terzo e al novantesimo quarto.

rssregola_it Rule of saint Benedict Die Benediktusregel La Régle de saint Benoit Regla de nuestro Padre san Benito Regra de sao Bento


Catechismo della Chiesa Cattolica

Un brano tratto a caso dal Catechismo

Il giudizio della coscienza

[1777] Presente nell'intimo della persona, la coscienza morale le ingiunge, al momento opportuno, di compiere il bene e di evitare il male. Essa giudica anche le scelte concrete, approvando quelle che sono buone, denunciando quelle cattive. Attesta l'autorità della verità in riferimento al Bene supremo, di cui la persona umana avverte l'attrattiva ed accoglie i comandi. Quando ascolta la coscienza morale, l'uomo prudente può sentire Dio che parla.

rssrss



Scrivi per segnalare, per commentare, per correggere e qualsiasi altro motivo!
 

© Realizzato nel monastero cistercense della Certosa di Firenze.
I testi e le foto sono riservati.